Home

homecomune

Il Portale Sporvic2 è un servizio che si rivolge agli imprenditori che intendono avviare ed esercitare un'attività economica nel territorio comunale.
In particolare garantisce efficienza ed efficacia a tutte le procedure amministrative inerenti la realizzazione e la modifica di un impianto produttivo e l'esercizio di un'attività economica, che vedono l'imprenditore relazionarsi con la Pubblica Amministrazione.
Con l'attività dell' Ufficio SUAP si vuole rendere semplice e veloce il rapporto tra gli imprenditori e la Pubblica Amministrazione.

AVVISO DEL 22 SETTEMBRE 2016

A seguito di numerosi errori riscontrati nella presentazione delle pratiche, si fa presente che il  formato STANDARD0 non è idoneo da solo ad avviare, comunicare o subentrare in alcuna attività ma deve sempre essere accompagnato dalla modulistica specifica reperibile sul sito comunale. Le pratiche presentate nel solo formato STANDAR0 pertanto sono dichiarate irricevibili per mancanza dei documenti essenziali.

AVVISO  DEL 28 APRILE 2016

A partire dal 28 aprile 2016 è attivo il SISTEMA DI ACCETTAZIONE UNICO REGIONALE (STAR) PER LA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE.

DA QUESTA DATA IN POI NON SONO PIU' DI NORMA ACCETTATE ALTRE FORME DI PRESENTAZIONE INCLUSO  L'INVIO TRAMITE PEC.

 

La Regione Toscana ha attivato un Servizio di Help Desk di tipo tecnico per il sistema STAR accessibile tramite:

- numero verde 800-980102, con orario 8.00-20.00 dal lunedì al sabato (escluso festivi)
- fax 055-0481460
- email: reteregionale-suap@regione.toscana.it

Si ricorda che tale servizio è dedicato al supporto tecnico per l'utilizzo dell'accettatore delle istanze e non a fornire ausilio sulle informazioni richieste nei moduli on line. Pertanto non sarà più attiva la e-mail supporto@sporvic.it ed eventuale contatto telefonico fornito.

In particolare con STAR si presentano on line le pratiche da inviare al SUAP in ottemperanza all'art. 3 del DPCM 22/07/2011. Per una migliore comprensione della procedura on line si consiglia la consultazione delle istruzioni locali.

Ulteriori istruzioni sono state predisposte per aggiungere attività alimentare a un esercizio di vicinato non alimentare e per le pratiche sogette al parere della CCVLPS.

Le pratiche da inviare al SUAP tramite STAR saranno accettate tramite PEC nel solo caso di malfunzionamento del sistema stesso verificato e confermato dalla Regione Toscana.

Si ricorda agli utenti che la presentazione della pratica on line comporta il ricevimento di messaggi mail all'indirizzo dichiarato.

Ogni volta che l'utente o il professionista incaricato ricevono la mail occorre verificare sul portale SPORVIC 2 lo stato di avanzamento della pratica. Infatti, qualsiasi notifica all'utente avviene solamente tramite il Portale SPORVIC 2.

 SI FA PRESENTE CHE LA REGISTRAZIONE E' OBBLIGATORIA ANCHE PER IL PRESENTE PORTALE SPORVIC IN QUANTO LE COMUNICAZIONI CON GLI UTENTI, QUALI AD ES. LE RICHIESTE DI INTEGRAZIONI, SONO GESTITE DAL SUAP ESCLUSIVAMENTE TRAMITE QUESTO PORTALE.

LA REGISTRAZIONE SU QUESTO PORTALE INOLTRE CONSENTE DI SEGUIRE I PASSAGGI DELLA PRATICA PRESENTATA SINO ALLA CONCLUSIONE DELLA FASE DI CONTROLLO.

 

STAR - AVVERTENZA SULLA COMPILAZIONE DEGLI STANDARD

Si raccomanda massima attenzione nella compilazione degli standard, da parte del procuratore speciale e/o dell'incaricato alla presentazione.

I dati anagrafici di questi soggetti vanno inseriti solo nel primo quadro "identificazione", mentre nel Quadro A1 dovranno essere inseriti i dati del responsabile dell'impresa (titolare, legale rappr.te, ecc..). In caso contrario, per com'è impostato STAR, il procuratore speciale e/o l'incaricato alla presentazione della pratica risulterebbero far parte della compagine sociale dell'impresa. Le pratiche nelle quali il procuratore risulti inserito nel Quadro A1 non sono integrabili quindi saranno dichiarate IRRICEVIBILI.

Si ricorda inoltre che, come per Sporvic, il procuratore speciale è colui che, in possesso di specifica procura, presenta la pratica e sottoscrive digitalmente tutti i documenti.

L'incaricato alla presentazione, è invece colui che provvede all'invio telematico della pratica; deve firmare digitalmente solo i modelli generati dal programma (standard e distinte). Gli stessi dovranno essere controfirmati dall'impresa richiedente la quale, a sua volta, è tenuta a firmare digitalmente tutta la documentazione allegata alla pratica.

 

STAR - AVVERTENZA PER ALLEGATI PESANTI

Per i file per cui viene superato il limite, si deve procedere come segue:

1. firmare digitalmente i singoli file e metterli in una cartella creando uno zip da firmare digitalmente.

2. creare lo md5 dello zip firmato (più sotto sono indicati alcuni programmi per generarlo).

3. compilare la dichiarazione (DichiarazioneAllegatiPesanti), inserendo nella tabella il nome dello zip firmato e il corrispondente md5 4.

4. firmare la dichiarazione e allegarla nel quadro "ALLEGATI"

5. Inviare telematicamente la pratica al SUAP

6. Consegnare fisicamente, allo sportello SUAP, su supporto (ad esempio chiavetta, DVD, ecc..), la cartella zippata e firmata di cui si è creato lo md5.

 

Per generare un digest md5 si segnalano i programmi "Md5Checker" per Windows o "MD5" per Mac.

News